5.3 C
Mosca
16.10.2019
MOSKONEWS.COM Portale musicale MOSKONEWS MOSKONYUS MOSKONYUZ
CINEMA E TV / film e tv

La serie "Zuleikha apre i suoi occhi" è chiamata l'adattamento più atteso di "The Reading". Risultati del festival

L'adattamento cinematografico più atteso al primo festival russo "Chitka", che si è tenuto a Mosca da 20 a 23 di giugno, è stato la serie "Zuleikha apre gli occhi" di Yegor Anashkina sulla base del libro Guzeli Yakhinoy, che sarà trasmesso dalla Russia 1 in autunno.

Questa decisione è stata presa da una giuria composta dal regista Sergei Ursulyak (presidente della giuria), dagli scrittori Alexei Ivanov e Alexandra Marinina, dal regista Vladimir Kott e dall'attrice Alena Babenko.

"Questo è un festival unico, perché è l'unico festival al mondo in cui danno un premio non per i risultati, ma per l'attesa, per quello che sarà. Questa è una caratteristica associata alla speranza. Questa è stata la nostra unica nomination in cui non abbiamo discusso affatto, ma abbiamo deciso tutto all'unanimità ", ha detto il membro della giuria, il regista Vladimir Kott.

Il premio è stato assegnato all'attore Yevgeny Morozov e ai rappresentanti della compagnia cinematografica russa responsabile della produzione della serie.

"Per la nostra azienda, questo è il primo adattamento di 12 da anni, e siamo fortunati che questo sia" Zuleikha apre i suoi occhi ". Questa non è una copia del libro, è qualcosa di più. Aspettiamo insieme l'autunno quando la serie verrà trasmessa sul canale 1 della Russia, hanno detto i rappresentanti dell'azienda.

Il premio per "L'Unione più brillante di letteratura e cinema" è stato contrassegnato da due progetti contemporaneamente: questo è il cortometraggio "La morte del taper" di Andrei Selivanov basato sul racconto di Anton Cechov "Taper" e il lavoro di post-produzione di Alexey Fedorchenko "The Last Darling Bulgaria" basato sulla storia autobiografica di M. Zoshchenko "Before the Sunrise".

"Sono grato per l'opportunità di partecipare a questo festival. Questo è un compito nobile - la combinazione di letteratura e cinema. Certo, eravamo in una situazione difficile, perché all'interno del programma della competizione c'erano film piccoli, grandi, finiti e non ancora - e tutto questo era difficile da valutare insieme. Ma noi, come potremmo, abbiamo affrontato questo compito, anche se, come sapete, in ogni festival il punto più debole è la giuria e la sua decisione. E in questa nomina abbiamo cercato di combinare l'incompatibile ", ha detto il presidente della giuria, il regista Sergey Ursulyak.

I premi per i loro progetti sono stati ricevuti dal regista Andrei Selivanov e dal produttore Andrei Saveliev.

"Grazie al festival, alla giuria e all'intero team che ha lavorato al nostro film. Leggi Cechov e lascia che sia per te quello che è per me, "disse Selivanov

"Penso che Alexey Fedorchenko sarà felice di ricevere questo premio. Probabilmente sai che è un grande amante e collezionista di libri, e siamo particolarmente lieti di ricevere questo premio da una giuria di questo tipo ", ha detto Andrei Saveliev.

La migliore lettura registica di un'opera letteraria è il dipinto di Irina Kholkina di Carpe Diem basato sulla storia di L. Ashkenazi "The Egg".

"Prima del festival, leggo tutti i testi che nel mondo del cinema sono chiamati codici sorgente, quindi posso giudicare onestamente e imparzialmente ciò che è stato scritto dallo scrittore e ciò che il regista ha visto, e se mi piace questo rapporto. In questo caso, ero molto contento. Mi sembra che ci siano pochi che possano leggere in questo modo e così con attenzione e delicatezza presentare ciò che è scritto nel testo ", ha detto Alexander Marinin, presentando il premio, un membro della giuria del concorso, uno scrittore.

La regista Irina Kholkina ha ringraziato il festival "Read" per il fatto che era la prima volta che veniva mostrato il film Carpe Diem.

"Vorrei che il festival diventasse uno status di culto. Questa è indubbiamente un'ottima impresa ", ha sottolineato.

Per la lettura dell'attore dell'immagine letteraria, hanno premiato Dmitry Kulichkov, che ha interpretato il ruolo principale nel film di Maxim Ivanov "Chill" nel romanzo di A. Gelasimov.

"Abbiamo incontrato questo attore più di una volta durante i test e solo un paio di mesi fa ci siamo incontrati in un piccolo metro con il regista, che ha filmato il suo lavoro di debutto a proprie spese. Oltre ad essere un grande artista, una persona meravigliosa, un partner incredibile, aiuta i giovani registi nel loro processo creativo e cerca la libertà ", ha detto l'attrice Alyona Babenko, membro della giuria.

Inoltre, la giuria ha assegnato tre diplomi speciali: al progetto "Glavkniga" - per la trasformazione magica del lavoro di regia pesante in uno spettacolo brillante; Serie TV epidemica - per il più grande successo nel cinema di genere e attori Benjamin Smehov e Irina Pechernikova (film "Land of Elzy") - per l'attore piercing duetto.

"Il progetto" Glavkniga "- unico e originale, trasforma le normali domande di critica letteraria in una sorta di intrigo. Speriamo che, dopo aver premiato questo progetto, apparirà sugli schermi televisivi. Speriamo anche che il film "The Land of Elsa" finisca per diventare un grande film folk, come "Moscow Does Not Believe in Tears" e "The Irony of Fate". Per quanto riguarda la serie TV "Epidemic" - questo è un meraviglioso progetto di genere, girato al livello dei migliori campioni del mondo che rendono HBO, Netflix e causa costante interesse in tutto il mondo. Sono sicuro che questa serie avrà anche un enorme numero di fan in Russia ", ha detto Alexey Ivanov, membro della giuria dei Cheats.

Alla cerimonia di chiusura del festival, il premio onorario "Per il contributo musicale all'arte degli adattamenti dello schermo" è stato assegnato al compositore Eduard Artemyev, che ha contato diverse dozzine di film, tra cui "Stalker" di Andrei Tarkovsky basato sul "Roadside Picnic" dei fratelli Strugatsky. Prima della cerimonia è stato proiettato un documentario con cronache di lavoro sul "Stalker" e commenti dell'operatore Arvo Iho.

"Questo festival è una simbiosi di musica, film e letteratura. Non ho ricevuto premi per molto tempo e, francamente, ti ringrazio molto per aver ricordato. L'idea del festival sembra essere produttiva e infinita - può stimolare la produzione di versioni cinematografiche ", ha detto Edward Artemyev in un video messaggio, poiché personalmente non poteva partecipare al festival.

La cerimonia di chiusura della prima proiezione del festival russo "Chitka" si è svolta nel cinema della capitale "Cosmos". La cerimonia è stata guidata da Andrei Mironov-Udalov. Il film di chiusura è una nuova opera di Gregory of Constantinople, The Thunderstorm, basata sull'opera di Alexander Nikolaevich Ostrovsky.

"Per la prima volta, ho avuto l'idea di girare il" Temporale "30 anni fa. Sono, ovviamente, un po 'triste che in questo bellissimo festival non ho ricevuto il premio per l'adattamento cinematografico più atteso. Meno di 30 anni, come i miei eccellenti produttori Valery Fedorovich e Evgeny Nikishov e il canale TV3 mi hanno dato l'opportunità di realizzare questo film ", ha detto il film, Constantinople, presentando il film.

Il primo festival russo delle versioni per schermi "Chitka" si è tenuto a Mosca da 20 a 23 giugno. La rivista è stata organizzata da Red Carpet Srudio, produttore generale - Anton Kalinkin. Direttore del programma - giornalista Susanna Alperina. L'idea del festival è stata sostenuta dal Dipartimento di Cinematografia del Ministero della Cultura della Federazione Russa, dall'Agenzia Federale per la Stampa e le Comunicazioni di Massa e dal Dipartimento della Cultura di Mosca.

Durante il festival, sono stati assegnati premi speciali. Il premio "Per il contributo all'arte della proiezione cinematografica" è stato ricevuto dal regista Gleb Panfilov. Il premio per il primo blockbuster russo, girato secondo lo scenario bestseller, è stato assegnato a Night Watch di Timur Bekmambetov. Il premio per il film è stato ricevuto da Vladimir Menshov, che ha interpretato il ruolo del leader del Night Watch Gesser nel blockbuster. Il premio speciale "Per il contributo a lungo termine all'associazione di letteratura e cinema" è stato consegnato al regista, direttore generale del cinema Mosfilm, Karen Shakhnazarov. Il premio speciale "Per l'arte di recitare negli schermi cinematografici" è stato assegnato a Vasily Lanovoy, Artista popolare dell'Unione Sovietica, Eroe laburista, Premio del Premio Lenin.

Alexey Sharanin è diventato un membro del programma Field of Miracles

Rulkova Elena

SCATOLA DI MUSICA RUSSA. Presentazione in Tinatin

Rulkova Elena

Le riprese del film "Ikaria" si sono svolte a Malta

Rulkova Elena

28 Marzo: film con l'ingegnoso Matthew McConaughey THE BEACH BUM

Presentatore

13 settembre la prima di un film impressionante circa un giorno nella vita di un funzionario in una piccola città

Presentatore

Sergey Chirkov ha suonato nel cortometraggio "The Voice"

Rulkova Elena
Caricamento in corso ....
ArabicarmenoAzeroCinese (semplificato)IngleseFrancesegeorgianoTedescogrecoebraicohindiItalianoGiapponeseKoreanPortogheseRussianSpagnolotajikturcouzbeka